Castronerie dei valutatori di progetti europei (caso 28)

Se può essere consolatorio, i valutatori italiani di progetti europei non sono gli unici a scrivere sciocchezze. In questa pagina vediamo un caso recente su un progetto presentato in Gran Bretagna. I casi precedenti (da 1 a 27) sono descritti a questa pagina.

28. Categoria di errore: il valutatore legge il formulario di corsa
Tipo di programma: Erasmus+ Partenariato strategico
Numero identificativo del progetto: 2017-1-UK01-KA205-035447
A quale parametro di valutazione si riferisce e cosa scrive il valutatore: vari parametri.
A. Il valutatore scrive che ‘Task and responsibility distribution is adequately described though the applicant not being involved in Intellectual Outputs does not suggest a fully equal, balanced partnership.’
Perché è una stupidaggine: perché il progetto (p.26 e 27) dice che ‘P1 (…) participates to the development of all IOs and is responsible in last instance for their quality, so P1 will not only participate but also supervise development of every IO.’
B. Il valutatore ripete due volte che le organizzazioni partner sono troppo piccole e perciò l’impatto del progetto sarà limitato: ‘Reaching the high number of members of target group may be unrealistic.’, ‘The partners are very small organisations and may have challenges in embedding and promoting the outcome.’
Perché è una stupidaggine: perché il progetto spiega chiaramente (p.21, 37, 53, 59) che   il presidente di uno dei partner è anche il presidente di una organizzazione che in Europa ha 1300 centri affiliati, oltre 1000 operatori, un sito di cui vengono viste ogni anno oltre 16 milioni di pagine e una mailing list di oltre 150.000 sottoscrittori e che la disseminazione e la promozione dell’utilizzo dei prodotti del progetto saranno svolte in collaborazione con questa organizzazione.
C. Il valutatore scrive che ‘Dissemination merits a specific plan’
Perché è una stupidaggine: perché il progetto (p.27 e 56) già prevede la realizzazione di un ‘A.2.1. Detailed dissemination plan’. I contenuti del plan sono inoltre descritti a grandi linee a p.57.

Castronerie dei valutatori di progetti europei (caso 28)

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: